English (UK) Russian Spanish Portuguese (Brazil) German French Polish Turkish Chinese Japanese English (US)

Termocoppie





Tutte le termocoppie PhoenixTM sono prodotte secondo i più alti standard qualitativi e sono conformi alle norme ANSI 96.1 limiti di errore speciale. Il materiale di isolamento e i connettori sono colorati secondo i codici delle norme IEC584.

Per applicazioni a bassa temperatura (fino a 250°C) come l'indurimento di vernici a polveri e per l'industria della finitura superficiale sono disponibili diversi tipi di termocoppie, con fissaggio magnetico per acciaio e per superfici non ferrose. Termocoppie per aria e superficie sono disponibili sia con magnete che a molletta.

La struttura della termocoppia è progettata per resistere in ambienti industriali e a forti sollecitazioni, i cavi delle termocoppie di tipo K hanno un triplo isolamento in PTFE, schermo in acciaio inox e guaina finale in PTFE.

Robuste termocoppie con giunto caldo esposto ed isolamento in PTFE sono disponibili anche per basse temperature.

Le termocoppie per l'industria della finitura hanno un design unico con sensore rimovibile (magnetico e a molletta) in modo che quando il cavo di isolamento si usura, questo può essere sostituito senza la necessità di dover acquistare una nuova sonda completa.

Questo si traduce in notevoli risparmi. Per applicazioni con alte temperature (fino a 1300°C) PhoenixTM fornisce una serie di termocoppie ad isolamento minerale con guaina in Inconel o Nicrobel e connettore miniatura per alte temperature. Queste termocoppie hanno il giunto caldo isolato per garantire la massima protezione contro disturbi elettrici generati dagli elementi riscaldanti all'interno del forno.

I diametri delle termocoppie ad isolamento minerale vanno da 1.6mm per applicazioni di trattamento termico generico fino a 3.0mm per applicazioni di riscaldo di bramme e billette.

Per ulteriori informazioni dettagliate consultate i Materiali di Consumo.