Trattamento termico dell’alluminio

Nella produzione odierna, l’alluminio sta diventando sempre più materiale di scelta, per la sua leggerezza, sicurezza e sostenibilità. I produttori che stanno sperimentando la sostituzione dei materiali con l’alluminio necessitano di nuove metodologie per dimostrare che i nuovi trattamenti termici delle parti e dei prodotti in alluminio vengano fatti secondo specifiche, in modo efficace ed economico. Per venire incontro a questa esigenza, PhoenixTM offre una gamma di soluzioni per profili di temperatura progettate specificamente per l’alluminio.
Phoenix Content 0008 PhoenixTM System Aluminium HTS06 HTS06 T6 System
PhoenixTM System – Aluminium HTS06

HTS06 Solubilizzazione e invecchiamento dell’alluminio

Dopo la colata, prodotti come ruote, cilindri, pinze dei freni ecc. vengono rinforzati tramite solubilizzazione e invecchiamento (T6). Questo comporta il riscaldo degli stampi di alluminio a una temperatura specifica, il raffreddamento in acqua, e di nuovo il riscaldo. Il sistema HTS06 di PhoenixTM è stato progettato specificamente per monitorare l’intero processo T6.

Continua a leggere
Phoenix Content 0002 PhoenixTM System Aluminium HTS08 HTS08 Aluminium Brazing
PhoenixTM System – Aluminium HTS08

HTS08 Brasatura dell'alluminio (forni CAB e a vuoto)

Utilizzato nell'industria della brasatura dell'alluminio per prodotti come radiatori, condensatori, nuclei riscaldanti, radiatori dell'olio, ecc., il sistema HTS08 è stato sviluppato per resistere alle dure condizioni dei forni CAB (brasatura in atmosfera controllata) dove le temperature raggiungono i 600°C. Questo sistema raccoglie costantemente dati di temperatura precisi dai punti critici intorno al prodotto.

Continua a leggere
PhoenixTM 0004 PhoenixTM System Aluminium HTS57 TS57 Rotating Thermal Barrier
PhoenixTM System – Aluminium HTS57

HTS57 Omogeneizzazione dell’alluminio

Dopo la colata, le billette di alluminio vengono omogeneizzate prima di essere fornite agli stabilimenti di estrusione. Il processo in forno “walking beam” è impegnativo non solo per la lunga durata (fino a 13 ore a 580°C) ma anche perché il sistema di profilazione deve ruotare insieme alla billetta, quindi deve essere della stessa forma e diametro della billetta, o inferiore.  La barriera TS57 di PhoenixTM ha un design cilindrico rotante idoneo a questo scopo.

Continua a leggere
PhoenixTM 0000 TS27
PhoenixTM System – Aluminium HTS27

TS27 Forni rotanti automatizzati a spazio ridotto

La serie di barriere termiche HTS27 è stata sviluppata per offrire un sistema compatto per operazioni in processi ad alte temperature dove lo spazio all’interno del forno è limitato. Questo tipo di barriera è perfetta per i forni rotativi moderni T6 caricati tramite robot, in cui il sistema deve essere caricato da un robot con il prodotto da monitorare o deve essere integrato all’interno di un prodotto di prova.

Continua a leggere